Cerchi una ricetta?

Seguimi sui social

#theredgourmetinstatips: tutti i mercoledì con una ricetta salata e tips su instagram e personal branding

Waffle Senza Glutine Light

Waffle Senza Glutine Light: Ricetta con Fichi e Pistacchi

I Waffle Senza Glutine Light sono una colazione perfetta per chi vuole iniziare la giornata con qualcosa di goloso ma senza rinunciare alla linea: provali con Fichi e Pistacchi!

Waffle Senza Glutine Light

Da quando li ho provati non ne faccio veramente più a meno, e anche Marcello ne va ghiotto!

Nel primo articolo che ho scritto dedicato a questi meravigliosi dolci da colazione, ti spiego bene come sono nati e le loro caratteristiche: se ancora non lo hai letto, ti consiglio di CLICCARE QUI e “perdere” 5 minuti del tuo tempo.

La loro storia è veramente interessante ed anche divertente!

Comunque, torniamo alla Ricetta dei Waffle Senza Glutine Light: questa versione dei miei Waffle è diversa da quella che trovi nell’ altro articolo.

Sono diverse le dosi, il sapore e la consistenza: entrambe buone e senza glutine e adatte quindi a chi soffre di intolleranze alimentari.

Vuoi sapere quale preferisco?

Entrambe le versioni hanno una votazione alta, ovviamente!

Ma se devo proprio decidere, la mia scelta ricade sulla versione che ti racconto oggi!

I Waffle Senza Glutine Light rimangono maggiormente soffici e riescono ad essere aromatizzati a tuo gusto e piacimento!

Io, ad esempio, ho deciso di abbinarli a dei dolcissimi Fichi di stagione: li adoro alla follia!!!!

La Ricetta dei Waffle Senza Glutine Light con Fichi e Pistacchi

Waffle Senza Glutine Light

Dettagli

Porzioni

1 Persona

Tempo di Preparazione

5 minuti

Tempo di Cottura

2,5 minuti

Difficoltà

Facile

Ingredienti per i waffle

  • 30 gr di Farina di Avena Senza Glutine

  • 20 gr di Yogurt Greco 0% di grassi

  • 20 gr di Latte vegetale

  • 20 gr di albume pastorizzato

  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Ingredienti per la farcitura

procedimento

  • In una ciotola mescola con una frusta la Farina di Avena, il latte, lo yogurt greco, l’ albume e il lievito.
  • Una volta ottenuta una pastella liscia e senza grumi, cuocila nella piastra per waffle, precedentemente unta, per due minuti e mezzo: quando sarà pronto, la piastra si aprirà senza problemi.
  • A questo punto non ti resta che farcire: taglia a spicchi i fichi e disponili sulla superficie dei waffle insieme a un cucchiaino di crema 100 % pistacchi.

Il Mio Consiglio

Ne ho provate tante di cotture per i Waffle: al forno, nella padella, al vapore…ma come la piastra non ce ne sono!

Io utilizzo la Piastra per Waffle di Ariete : un prodotto con un ottimo rapporto qualità prezzo, facile da utilizzare, semplice da pulire e che occupa pochissimo spazio nella credenza.

Cliccando sul link che ti ho lasciato, puoi vedere tutte le sue caratteristiche e confrontarlo con altri elettrodomestici simili: io non ho avuto dubbi al momento dell’ acquisto!!!

Tu lo sceglieresti?

Lorenza

No Comments

Post A Comment