Cerchi una ricetta?

Seguimi sui social

#theredgourmetinstatips: tutti i mercoledì con una ricetta salata e tips su instagram e personal branding

Pagnotta Senza Glutine

Pagnotta Senza Glutine: ideale per le bruschette!

Questa Pagnotta Senza Glutine conquisterà il palato anche di chi non è abituato a mangiare Gluten Free!

Pagnotta Senza Glutine

Scoprire di essere intollerante al glutine, in un certo senso, è stata una fortuna!

E’ stato proprio “grazie” a questa diagnosi che mi sono tuffata a capofitto nel magico mondo della Panificazione!

Studiare le farine, la loro idratazione, impastare, sperare che la lievitazione parta, vedere il tuo impasto crescere è una esperienza veramente unica!

Ogni volta che preparo il pane fatto in casa, mi emoziono nel sentire il suo profumo invadere una stanza dopo l’ altra.

Come ti ho già spiegato nella Ricetta del Pan Bauletto ai Semi, anni fa iniziai a panificare con l’ ausilio della Macchina del Pane.

Un vero portento per chi ancora non ha dimestichezza con gli impasti, specialmente se sono Senza Glutine!

Per questo motivo scelsi una Macchina del Pane specifica per questo genere di impasti ed optai per la

Pagnotta Senza Glutine
Pagnotta Senza Glutine

Dettagli

Porzioni

1 Pagnotta

Tempo di Preparazione

30 minuti

Tempo di Lievitazione

120 minuti

Tempo di Cottura

50 minuti

Difficoltà

media

Ingredienti

  • 450 gr di Farina Mix B Schaer

  • 100 gr di Farina Mix Rustico Schaer

  • 500 ml di acqua tiepida

  • 8 gr di Lievito di Birra Secco

  • 2 cucchiai di Olio Di Oliva

  • 1 Cucchiaino di Zucchero

Procedimento

  • in una ciotola versa le farine e miscelale tra di loro
  • in un bicchiere versa l’ acqua tiepida e aggiungi il lievito di birra sbriciolato e il cucchiaino di zucchero
  • mescola energicamente fino a quando il lievito si sarà sciolto perfettamente
  • versa a filo l’ acqua nelle farine ed inizia ad impastare con l’ aiuto di una forchetta (o di una planetaria se ne possiedi una)
  • continua a mescolare fino a quando la farina avrà assorbito tutti i liquidi
  • a questo punto aggiungi il sale e in ultimo l’ olio
  • quando l’ impasto inizierà a staccarsi dai bordi sarà pronto per la lievitazione
  • con una spatola aiutati per dargli la classica forma a “palla”, copri con un canovaccio e lascialo lievitare in forno spento per 2 ore o comunque fino al raddoppio
  • trascorso questo tempo, estrai la ciotola dal forno e accendilo a 250 °
  • mentre il forno va in temperatura, fodera una teglia con carta da forno e cospargila di farina di mais
  • capovolgi la ciotola contenente l’ impasto lievitato sulla teglia e crea due tagli sulla superficie della pagnotta
  • appena prima di infornare cospargila con altra farina di mais e con una emulsione di olio e acqua
  • inforna per 15 minuti a 250° e 35 minuti a 200°

Il Mio Consiglio

Quandro estrai la Pagnotta dal forno, lasciala raffreddare completamente tenendola appoggiata su una graticola per non fare formare umidità nella parte inferiore.

Una volta completamente raffreddata tagliala a fette.

La Pagnotta Senza Glutine si conserva perfettamente fuori dal frigorifero per un paio di giorni, ma io preferisco tagliarla a fette una volta fredda e congelarle!

Ti basterà solamente tirarle fuori dal congelatore mezz’ora prima o passarle in forno per gustarle come appena fatte!

Il procedimento è veramente semplice, ma non esitare a scrivermi nel caso ci fosse qualcosa che non ti è chiaro!

Ti aspetto alla prossima ricetta!

Lorenza

No Comments

Post A Comment