Cerchi una ricetta?

Seguimi sui social

#theredgourmetinstatips: tutti i mercoledì con una ricetta salata e tips su instagram e personal branding

Crostata grano saraceno mandorle e mirtilli

Crostata al Grano Saraceno Mandorle e Mirtilli

Crostata grano saraceno mandorle e mirtilli
Crostata Grano Saraceno, Mandorle e Mirtilli

Oggi ti presento la mia Crostata al Grano saraceno, Mandorle e Mirtilli freschi: facile da preparare, deliziosa, leggera e adatta a celiaci e intolleranti al lattosio.

Ho pensato di preparare questa crostata partendo da una Ricetta tipica del Belgio che porta proprio questo nome: Tarte de sarrasin aux myrtilles.

Proprio qui, in Belgio, il Grano Saraceno è utilizzato prevalentemente nelle ricette dolci come ad esempio le crèpes o come base per le torte, per lo più crostate.

La versione Belga della Crostata al Grano Saraceno che prepareremo tra poco, prevede però pasta di mandorle e tantissimo zucchero.

Ho scelto di sostituire questi due ingredienti con Burro 100% di Mandorle e Eritritolo, per rendere la Crostata più sana e leggera.

Il procedimento è estremamente semplice e molto simile a quello di una classica crostata: una volta formato l’ impasto, basterà avvolgerlo e lasciarlo riposare circa 30 minuti in frigorifero prima di procedere con la cottura.

Prima di andare direttamente al procedimento, ti lascio qualche dritta su quali prodotti utilizzare per una ottima riuscita della crostata:

Questi due ingredienti sono naturali e doneranno alla ricetta il giusto valore aggiunto: ricordati di utilizzare il mio codice sconto REDG15 per ottenere il 15 % di sconto su tutto il loro catalogo!

La Ricetta della Crostata al Grano Saraceno, Mandorle e Mirtilli

Dettagli

Porzioni

2 persone

Tempo di Preparazione

10 minuti + 30 di riposo

Tempo di Cottura

15 minuti + 20

Difficoltà

Media

Ingredienti

  • 90 gr di farina di Grano Saraceno

  • 1 cucchiaio di farina di mandorle

  • 2 cucchiaini di Burro 100% mandorle

  • 1 cucchiaio di olio di semi

  • 1 cucchiaio di acqua

  • 100 gr di Mirtilli freschi

  • 1 cucchiaio di eritritolo

procedimento

  • In una ciotola unisci le farine, l’ olio, l’ acqua e 1 cucchiaino di burro di mandorle (il secondo servirà per la farcia): mescola tutto e ottenuto il panetto, avvolgilo in una pellicola trasparente e lascialo in frigorifero 30 minuti.
  • Fodera uno stampo da 12 cm con carta forno e stendi la base della crostata modellandola con le mani: bucherella il fondo, coprilo con carta da forno e poggiavi sopra dei legumi secchi prima di infornarlo.
  • Cuoci per 15 minuti a 200°
  • Nel frattempo mescola i Mirtilli con il rimanente burro di mandorle e l’ eritritolo.
  • Togli dal forno la base semicotta, elimina legumi e carta e riempi con la farcia di mirtilli: cuoci per altri 20 minuti.

Potrebbero interessarti anche questi dolci autunnali:

1 Comment

Post A Comment