Cerchi una ricetta?

Seguimi sui social

#theredgourmetinstatips: tutti i mercoledì con una ricetta salata e tips su instagram e personal branding

barrette energetiche fatte in casa

Barrette Energetiche fatte in casa: la Ricetta Perfetta!

Tra gli scaffali dei supermercati ne troviamo in grandi quantità, ma non sappiamo mai cosa precisamente contengono: ecco la ricetta per le Barrette Energetiche fatte in casa, senza glutine e senza lattosio.

Barrette energetiche

Ottime come spuntino pre e post – work out, sono davvero poche le barrette energetiche che si trovano in commercio e che hanno ingredienti salutari e genuini.

Mi capita di acquistarle e, quando lo faccio, controllo sempre gli ingredienti e mi assicuro che non contengano zucchero (o che comunque sia tra gli ultimi ingredienti in elenco) e che abbondi la frutta secca: è lei che ci da energia.

Alcune contengono anche cioccolato, ma personalmente preferisco optare per barrette 100 % frutta secca (o al max qualche cereale soffiato) perchè trovo che mi donino più carica, soprattutto quando ho in programma uno dei miei work out intensi!

Proprio in previsione dei miei allenamenti, gli spuntini che faccio devono essere sempre carichi di energia: come il Budino di Grano Saraceno che ha riscosso tantissimo successo (QUI LA RICETTA).

Tornando però alle Barrette Energetiche e a quanto siano buone e golse….

Hai mai provato a farle in casa però? Tutta un altra storia!!!

Sono velocissime da fare, e velocissime da finire…la ricetta per la barrette energetiche che ti mostro oggi è veramente strepitosa!

Senza Glutine, senza lattosio e senza sensi di colpa, è adatta ad adulti e bambini perchè è una merenda super genuina!!!

La Ricetta della Barrette Energetiche fatte in casa

Dettagli

Porzioni

6 porzioni

Tempo di Preparazione

20 minuti

Tempo di Raffreddamento

1 ora

Difficoltà

Facile

Ingredienti

  • 45 gr di mandorle

  • 15 gr di semi di lino

  • 10 gr di quinoa soffiata

  • 10 gr di bacche di goji

  • 15 gr di semi di zucca

  • 10 gr di uvetta

  • 1 pizzico di sale

  • aroma vaniglia

  • 1 cucchiaino di olio di cocco

  • 20 gr di cocco rapè

  • 85 gr di miele di acacia

preparazione

  • Spezza grossolanamente la frutta secca più grossa e unisci in una ciotola le mandorle, i semi, la quinoa, le bacche, l’ uvetta e il cocco rapè.
  • In un pentolino porta a sfiorare il bollore in mieie con sale e vaniglia.
  • Appena noterai le prime bolle, versalo sulla frutta secca e mescola fino ad ottenere un composto appiccicoso.
  • Stendi il composto in una pirofila diametro 18 cm oliata con olio di cocco e lascia raffreddare in frigorifero per un ora.
  • Trascorso questo tempo, ribalta il contenuto su un piatto, e taglia la barretta a quadretti: conserva in frigorifero.

Il Mio Consiglio

Per realizzare queste barrette ho scelto la mia frutta secca preferita: ovviamente puoi modificare in base al tuo gusto oppure in base agli ingredienti di cui disponi in casa.

Mi raccomando però: sostituisci la frutta secca ma mantieni le proporzioni di miele e e olio per evitare che la barretta diventi o troppo dura o troppo molle!!!

Sono curiosa di sapere qual è la tua frutta secca preferita e quale userai per realizzare queste deliziose barrette!

Lascialo scritto nei commenti!

Lorenza

No Comments

Post A Comment